Per il designer che vuole sviluppare il brand

Spesso il progetto moda parte dall'idea del designer, che ne è anche titolare e fino a quando resta nella nicchia del mercato locale il rapporto tra la proprietà creativa e la produzione iniziale è sufficiente alla necessità.

All'aumentare dei volumi (e per fare aumentare i volumi, qualora il prezzo delle piccole produzioni sia troppo elevato per ottenere vendite rilevanti) serve una ottimizzazione della produzione, od una ricerca di produttori più idonei alla necessità del Brand.

MADE STRATEGY annovera professionisti con oltre venti anni di esperienza nel product management e con contatti nazionali ed esteri nella produzione di Maglieria, Confezione, pelletteria e calzature.

Dal progetto di alta ricerca al progetto classico uomo/donna diversi clienti hanno ottenuto vantaggi nell'adeguare produzioni e listini alle nuove esigenze di mercato.

Per l'azienda che vuole delocalizzare

Nei casi in cui il marketing mix è più importante della provenienza  (tra cui molti prodotti alimentari frutto di trasformazione , come le paste fresche , i prodotti di pasticceria , o come la confezione dell'abbigliamento in cui l'italian style, spesso , è più importante della produzione in Italia), avere una produzione all'estero può garantire migliori listini, migliori tempi di consegna, minori distpersioni.

MADE STRATEGY, grazie alla collaborazione con associazioni e uffici internazionali dedicati, garantisce il contatto con imprese interessate a queste dinamiche. Negli Stati Uniti, in particolare, la collaborazione con la California Fashion Association, l' Italian Fashion Council in USA, la SBDC queste dinamiche sono possibili e consigliabili.

 

FASHION E FOOD
 

Il made in Italy è molto importante, ma talvolta anche le produzioni di alta qualità rappresentano una limitazione se ad esse vanno applicati costi quali le marginalità, i costi di spedizione e quelli doganali.

MADE STRATEGY offre la possibilità ai designer emergenti di rapportarsi con produzioni italiane ed estere seguite e controllate in modo da ottimizzare i costi i base alle esigenze di listino.

Per le imprese fashion e food, che intendono internazionalizzare spesso identificare partner produttivi nel paese di destinazione significa migliorare le performance di vendita, risultare più veloci e affidabili nelle consegne e risparmiare spedizioni, dazi doganali e CERTIFICAZIONI.

 

 


 
 
dettagli borsa.jpg
produzione.jpeg
produzione.jpg
20180208_160525-1.jpg
received_10215289806265425.jpeg
20180225_230837.jpg